LA FARADDA DEI CANDELIERI – SASSARI

 

1° classificato al concorso di progettazione “Recupero e riorganizzazione del Palazzo della Frumentaria, dell’ex Casotto Daziario e dell’ex Scuola di Sant’Apollinare, Sassari.”

Il progetto prevedeva il recupero di 3 edifici, il Palazzo della Frumentaria, l’ex Casotto Daziario di Porta S. Antonio e l’ex Scuola di Sant’Apollinare ai fini della valorizzazione e promozione della Faradda dei Candelieri.

“Faradda di li candareri”
La Faradda di li candareri o solo Faradda (in sassarese per Discesa dei candelieri) è la festa che si tiene a Sassari la sera precedente alla festa della Madonna Assunta (ferragosto) ed è la processione religiosa più importante e più sentita dalla popolazione e l’evento più prestigioso in Sardegna (patrimonio dell’Unesco dal 2013). Secondo la tradizione, la festa deriva da un voto fatto alla Madonna Assunta, che avrebbe salvato la città dalla peste del 1652.

LA FARADDA DEI CANDELIERI - SASSARI

Progetto: MISALAB - PELUFFO & PARTNERS ARCHITETTURA - HZ STUDIO - ARCH. LAURA NAITANA - ARCH. SILVIA CARBONI - ARCH.DOMENICO FARACO - ARCH.ALESSIO RIZZO - ARCH.GIAMBATTISTA MANAI
SUL: 800 mq
Luogo: Roma, Italia
Periodo: 2019
1°CLASSIFICATO